[bu:r] Milano (I) - * Michelin

Eugenioi BOER (I)

Eugenio BOER – [bu:r] Milano (I)

LA CUCINA DI EUGENIO BOER – Da [bu:r] lo chef propone la “sua” cucina, fatta di tantissime influenze, ma di solide basi.

Per definirla si potrebbe usare l’aggettivo “concettuale”: nel suo menù, infatti, Boer ha voluto eliminare i piatti per proporre dei “concetti di degustazione”, presentati in maniera circolare, a ricordare la forma del piatto e la ciclicità della vita, caratterizzata da un insieme di accadimenti concentrici.

Ogni “concetto” racchiude una serie di piatti che l’ospite potrà decidere di scoprire.

In totale i “concetti” sono otto – Nino Bergese, Waste don’t Waste, Think Green, Il Mare, I Miei Classici, Il Viaggio, La Cuisine du Marché, Taverna SantoPalato – ed esprimono la cucina personale di Boer che scaturisce dalle emozioni dello chef nell’approcciarsi con il mondo e con le persone che lo circondano.

Un menù che propone un rimando al passato in funzione del futuro, un omaggio ai cuochi che hanno contribuito alla sua formazione che cambia a seconda delle stagioni e delle emozioni che attraversano lo chef.

Ristorante Boer * Michelin