Ristorante

Arnauld VIEL (FR)

Arnauld VIEL  * Michelin

Normandie Toques  2001 – Dal 2002 membro dell’Accademia culinaria di Francia, 2006 sviluppo e realizzazione di una raccolta di ricette per la distribuzione nazionale “LE PETIT” 2005 membro della promozione JRE 2006 “CHAMPÉRARD” Regione Normandia 2008 Guida “Ominivore Carnet de Route”, Dal 2009 nel premio “Guide Fooding” “TABLES REMARQUABLES” del gruppo Alain Ducasse, realizzazione di un libro di cucina dal titolo “MA CUISINE DES LÉGUMES” Master Chef Krankreichs 2012 Partecipazione ad eventi gastronomici in patria e all’estero tra gli altri presso la “RENCONTRES GASTRONOMIQUES D’AGADIR” Infanzia:Nato a Fleuré (61200) il 3. Luglio 1971 Mason Dad / Nanny Mom. Scuola elementare a Fleuré. Collegio in Argentina (61200) Appassionato di diventare il suo desiderio fin dall’età di 8 anni, macellaio o cuoco. Durante le vacanze, è andato alla macelleria di Boucé, ha ucciso maiali nelle fattorie.learning:CAP – BEP alla Flora Tristan High School in Ferté Macé con lo chef Jacques Angot.CAP pasticceria / cioccolato / pasticceria.❍ Chef PARIS, poi metà chef con Pierre Miecaze al Sofitel Cnit a La Défense che passa attraverso tutte le postazioni (dispensa, calda e pasticceria).❍ ARGENTANIC The Abbey Inn:Al suo ritorno dall’esercito nel 1992, ha aperto “L’Auberge de l’ancienne abbaye” insieme a sua madre, dove ha lavorato come cuoco per sei anni e mezzo. Il Rinascimento:Nell’ottobre 1998, insieme a sua moglie, hanno acquisito “La Renaissance”, il simbolo della città. Quest’ultimo è stato chiuso per 2 anni. Nel 2015 sono state costruite 6 camere da letto negli annessi con piscina e spa. Nel 2016 ha ricevuto la stella Michelin. Il bistrot dell’abbazia: nel novembre 1998, Arnaud ha chiuso “L’Auberge de l’Abbaye” e lo ha trasformato in un bistrot dove sua madre ha lavorato con uno chef per 6 anni. Costruisce le carte e sua madre le venderà nel settembre 2002. Marias Tresen: Nell’ottobre 2014 acquista una pizzeria in Argentan. Apertura gennaio 2015 “Le Comptoir de Maria”, bistrot dello chef. Un’istituzione che sta a cuore ad Arnaud da quando sua madre fondò in questi locali, nel 1984, la prima pizzeria della città. Ha vissuto e praticato le sue prime armi nella sua infanzia dall’età di 13 anni. libri di cucina di Arnaud Viel: – Prefazione “My Vegetable Kitchen” di Michel Onfray, illustrazioni di Agnès Taisne, dicembre 2011; – Preparazione di un libro di cucina per il 20° anniversario del Rinascimento, pubblicazione settembre 2019.